Farmaco anticolesterolo made dy Bayer ritirato dal mercato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Farmaco anticolesterolo made dy Bayer ritirato dal mercato

Messaggio  Admin il Sab Apr 05, 2008 2:53 am

Farmaco anticolesterolo ritirato dal mercato
redazione kwSalute



La Bayer, il colosso farmaceutico tedesco, ha annunciato il ritiro dal commercio, in tutto il mondo, del Baycol, un farmaco anticolesterolo, ritenuto responsabile di gravi effetti collaterali, per esempio, la rabdomiolisi, cioè la distruzione del muscolo scheletrico, che si manifesta con contratture dolorose, ma può portare anche a insufficienza renale acuta. Negli Stati Uniti, la somministrazione del farmaco avrebbe provocato 31 casi di morte in seguito a rabdomiolisi.

In Italia il farmaco è commercializzato col nome di Lipobay. Ancora alle farmacie italiane non è arrivata nessuna comunicazione relativa al ritiro. E non risulta che nel nostro paese il farmaco abbia provocato gli effetti registrati negli Usa.

Principio attivo del farmaco è la cerivastatina, e gli effetti collaterali sono più accentuati soprattutto se il Baycol viene assunto assieme a un altro farmaco, Gemfibrozil: la FDA, Food and Drug Administration, l'ente governativo statunitense preposto alla vigilanza su farmaci e alimenti, fa sapere in una nota che 12 dei 31 decessi che si sono verificati riguardano appunto pazienti che assumevano contemporaneamente i due farmaci. Sempre la Fda invita chi usa il Baycol a sospenderlo immediatamente se prova dolori muscolari, o se prende in contemporanea anche Gemfibrozil.

A fine giugno, la Bayer aveva informato i medici dell'Unione Europea sul rischio di interazione tra i due farmaci, sottolineandone l'interazione, già resa nota negli Stati Uniti dal '99. A seguito del ritiro del Baycol dal mercato, il titolo della Bayer ha perso quasi il 10% alla borsa di Francoforte.

In Italia, il farmaco è commercializzato col nome di Lipobay, e viene usato come anticolesterolo. Ancora alle farmacie italiane non è giunta nessuna comunicazione relativa al ritiro dal commercio. "Ma qualche tempo fa - informa il dottor Fabio Franceschini, presidente dell'Urtofar, l'Unione regionale dei farmacisti della Toscana - abbiamo ricevuto dalla Bayer una comunicazione che avvertiva che il Lipobay non venisse usato assieme al Gemfibrozil. Qua in Italia, comunque, non risulta che il farmaco abbia provocato gli effetti collaterali causati negli Stati Uniti, tantomeno le morti".


Fonte: http://www.kwsalute.kataweb.it/Notizia/0,1044,2540,00.html

Admin
Admin

Numero di messaggi : 121
Età : 36
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://infofarmaci.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum